Posted on Leave a comment

Patagonia da Buenos Aires: Patagonia meridionale

Glaciar Perito Moreno, El Calafate from Buenos Aires

10 tour in Patagonia per l’inverno e non solo: El Calafate, Perito Moreno, El Chaltén, Torres del Paine

Tour del Perito Moreno. Patagonia da Buenos Aires

Giorno 1: Escursione ‘Ghiacciaio Perito Moreno’

Tour del ghiacciaio Perito Moreno. Patagonia da Buenos Aires
Tour del ghiacciaio Perito Moreno. Patagonia da Buenos Aires

Conosci la Patagonia da Buenos Aires. Partenza da El Calafate al mattino, registrerai 80 km fino a raggiungere le passerelle del ghiacciaio Perito Moreno con una guida, all’interno del Parco Nazionale Los Glaciares.
Iniziando il tour avremo una vista del Lago Argentino con la sua Baia Rotonda, situata sulla destra del percorso. Nei primi 40 km predomina il paesaggio della steppa patagonica, poi, nell’area del Parco Nazionale, si passa alla vegetazione arborea della famiglia Notofagus (Lengas, Notofagus, Coihues, Guindos e Ñires).

Prima di raggiungere il Parco si effettua una sosta con i primi scorci panoramici sulla parete sud del Ghiacciaio. All’accesso si paga il biglietto d’ingresso e si registrano 40 km fino al parcheggio, dove inizia il percorso che porta alle passerelle. Il tour è per conto tuo fino al momento dell’incontro.

A 146 m si trova il balcone principale, da dove si ha una vista impressionante delle pareti nord e sud del ghiacciaio.
Per pranzo il turista ha un ristorante e uno snack bar.
L’escursione al ghiacciaio Moreno con una guida ti consente di combinare facoltativamente questa escursione con un’ora di nave lungo il bordo settentrionale del Moreno Sud o un safari nautico. Partenza ore 9:00 con rientro ore 17:15 circa.

Per effettuare l’escursione si consiglia; Indossa un cappotto e scarpe comode.
Tieni presente che NON puoi effettuare le sessioni di mini-trekking con questa escursione.
Cosa portare? Occhiali da sole, filtro solare, abbigliamento comodo e caldo, giacca impermeabile, guanti e scarpe comode.
Difficoltà: nessuna, adatto a tutte le età

  • Durata: 4 ore – Due partenze AM e PM

Comprende:

  • Trasferimento dal tuo hotel

Non comprende:

  • Ingresso al Parco Nazionale

Opzionale:
1 ora di navigazione

Prezzo : USD45


Tour nautico facoltativo:

Tour di navigazione del Perito Moreno. Patagonia da Buenos Aires
Tour di navigazione del Perito Moreno. Patagonia da Buenos Aires

L’escursione consiste in una navigazione attraverso il Lago Rico o il Canale degli Iceberg del Lago Argentino visitando la parete di ghiaccio del Ghiacciaio Perito Moreno .
Questa escursione dura circa 1 ora e offre la possibilità di osservare con una prospettiva totalmente diversa le pareti del ghiacciaio Perito Moreno e le sue continue frane sulle acque del Lago Rico. Sarete in grado di osservare gli iceberg che si sono staccati dalle pareti.

Le partenze sono giornaliere, dalle 10:00 alle 16:00, (indicativamente) con corse ogni ora, in particolare a seconda del periodo dell’anno.
Una volta davanti al muro, la nave si ferma per qualche minuto per poter vedere il paesaggio in modo più dettagliato, interessante per fotografie e riprese.
L’imbarco viene effettuato nel porto “Bajo las Sombras” o “Puerto Moreno”, a seconda dei casi.

L’escursione al Ghiacciaio Perito Moreno può essere completata con una navigazione di 1 ora attraverso il Brazo Rico o Canale degli Iceberg del Lago Argentino, potendo osservare i distacchi della parete di ghiaccio del Ghiacciaio Perito Moreno.
Frequenza: quotidiano
Durata : 1 ora
Minori 4 anni e persone con abilità diverse, non pagano questo optional
Pensionati e Minori da 4 a 15 anni compresi, tariffa ridotta per il minore alla data dell’escursione). Bambini da 0 a 3 anni o persone con abilità diverse (con certificato): gratuiti

Compreso :

  • Navigazione a Brazo Rico
  • Escursione al ghiacciaio
  • Visita del settore delle passerelle
  • Trasferimenti dall’hotel
  • Pranzo al sacco

Non compreso:

  • Ingresso al Parco Nazionale Los Glaciares

Nota importante: Nel caso in cui ci siano minorenni in escursione, dopo l’acquisto è necessario inviare un’immagine del documento che ne comprovi l’età, nel caso di Pensionati la tessera che lo provi.

Prezzo: 97,50 USD

Giorno 2: Escursione intera giornata a El Chaltén. Patagonia da Buenos Aires

Visita a El Chalten. Patagonia da Buenos Aires
Visita a El Chaltén. Patagonia da Buenos Aires

El Chaltén con Mirador de los Cóndores e Chorrillo del Salto con pranzo

Escursione di un’intera giornata in cui visitate El Chaltén partendo da El Calafate. Include soste e tranquille passeggiate ai punti panoramici, pranzo in ristorante e tempo libero per esplorare il tipico paese di montagna, sempre accompagnato da una guida. Visiteranno il Belvedere del Ghiacciaio Viedma, il Centro di Interpretazione dei Parchi Nazionali, il Belvedere di Los Cóndores, il Chorrillo del Salto e il centro della città. È un’attività per conoscere El Chaltén in modo rilassato e senza sforzi fisici .

Compreso:

  • Trasferimento da El Calafate
  • Guida inglese-spagnolo
  • Pranzo

Non compreso:

Bevande

Prezzo: 73,24 USD

Giorno 3: Todo glaciares. Patagonia da Buenos Aires

Tour di Navigazione del Ghiacciaio Spegazzini. Patagonia da Buenos Aires
Tour di Navigazione del Ghiacciaio Spegazzini. Patagonia da Buenos Aires

Dal porto di Punta Bandera, a 47 km da El Calafate, iniziamo a navigare attraverso il braccio nord del Lago Argentino. Attraversiamo la Boca del Diablo verso il Canale Upsala per navigare tra i grandi iceberg che si staccano dal fronte del Ghiacciaio Upsala.
Quindi entriamo nel canale Spegazzini e pochi istanti dopo avremo la prima vista del Ghiacciaio Secco. Continuiamo a navigare verso la parte anteriore del ghiacciaio Spegazzini dove contempleremo anche i ghiacciai Heim Sud e Peineta.

Ci prepariamo allo sbarco alla Base Spegazzini e iniziamo la visita della zona percorrendo il sentiero nel bosco. Questo percorso di 300 metri offre viste impareggiabili sulla Baia de Los Glaciares, lungo il suo percorso possiamo godere di stazioni e punti panoramici tematici. Potranno anche percorrere il sentiero di montagna che entra nella foresta andina patagonica con viste uniche sui ghiacciai.

TUTTI I GHIACCIAI


Con trasferimenti pick up 07.10 h
Salpa: 8:30
Arrivo a Canal Upsala: 10:15
Iceberg – Vista panoramica 10:15-10:30
Navigazione verso Spegazzini: 10:30-11:10
Fronte ghiacciaio Spegazzini: 11:10-11:30
Atterraggio alla Base: 11:45 – 13:15
Navigazione di ritorno: 13:15-15:00
Porto di arrivo: 15:45

Frequenza: giornaliera // Non opera il 25 Dicembre // Non opera il 01/01 Gennaio

Raccolta dalle 07:10
Imbarco: 08:30
Partenza: 09:00
Arrivo al porto: 16:00 ca
Arrivo negli hotel: 19:30 ca.

Base Spegazzini

Questo punto di approdo iconico ha due percorsi registrati per i visitatori registrati a Baia de los Glaciares. Il Sentiero Forestale segna 300 metri dall’approdo al Rifugio Spegazzini. Durante la passeggiata posteremo in diverse stazioni (Glaciologia-Storia-Flora e Fauna) e avremo accesso ai punti di vista.

Il sentiero è accessibile e non rappresenta una complessità che si svolge su un terreno solido. Una volta entrati nel Rifugio, i visitatori potranno godere della gastronomia, del negozio e di un’incredibile vista panoramica dalle sue stanze e dall’esterno (Deck e Terrazzo).

Da qui parte il sentiero di montagna di settecento metri, un percorso di media difficoltà attraverso un sentiero boscoso, con punti panoramici naturali, ricco di panorami incredibili che termina all’approdo.

Rifugio Spegazzini

Il Rifugio Spegazzinni ha la sala principale posta in direzione del lungolago e la sua ampia vetrata ci offre un’impareggiabile vista panoramica sul Ghiacciaio Spegazzinni. È uno spazio molto luminoso e spazioso con 280 metri quadrati di superficie.

La sua capacità massima di vendita è di 300 e nei cocktail è di 400. La stanza può essere modulata secondo la configurazione dell’impianto richiesto. Da qui abbiamo accesso al Deck principale di 120 mq. La sala del Captain ‘s Club offre viste privilegiate sul ghiacciaio Spegazzinni e sul ghiacciaio Heim. La sua calda decorazione si presenta come uno spazio accogliente da condividere e rilassarsi. Questa camera è di 80 mq e si collega alla terrazza di 75 mq.

I visitatori possono scegliere di mangiare la loro pranzo al sacco o acquistare nel mercato del rifugio, che ha un’offerta variegata disponibile per coloro che vogliono godersi senza portare cibo da El Calafate.

Escursionismo : Prima di iniziare la passeggiata, informati sui diversi sentieri e sulla loro difficoltà, fai delle pause per riposare. Considera i tempi di ogni percorso ed evita di abbandonare i sentieri o prendere scorciatoie. Ricorda che le guide sono a tua disposizione per fornirti informazioni e accompagnarti nella tua visita. Non mangiate alcun tipo di frutta o pianta selvatica. Non spezzare i rami degli alberi. Tutta la spazzatura deve essere rimossa dall’area di visita, conservala fino al tuo ritorno in città.


Compreso:

  • Escursione al ghiacciaio Perito Moreno con guida (senza tiket)
  • Escursione intera giornata El Chaltén con guida, trekking Mirador de los Condores e pranzo.
  • Escursione Todo Glaciares con trasferimenti al porto
  • Trasferimento in out

Non compreso:

  • Aereo
  • Alloggio
  • Ingresso al parco nazionale

Prezzo: 243,52 USD

NOTA IMPORTANTE: L’ORDINE DELL’ITINERARIO VERRA’ ORGANIZZATO IN BASE ALLA FREQUENZA DELLE ESCURSIONI

Escursioni aggiuntive:

Torres del Paine. Patagonia da Buenos Aires

Visita alle Torres del Paine. Patagonia da Buenos Aires
Visita alle Torres del Paine. Patagonia da Buenos Aires

Il Parco Nazionale Torres del Paine si trova nella parte più meridionale del Chile, fungendo da una delle 11 aree che proteggono la regione della Patagonia, Magallanes e la parte cilena dell’Antartide. Quattro delle aree protette sono parchi nazionali con Torres del Paine che comprende da sola un’area di 1.814,1 km2 (700,43 miglia quadrate).

La catena montuosa del Paine è il cuore del parco con la serie di tre spettacolari cime granitiche allineate in fila che creano le pittoresche Torres del Paine. Le tre cime sono conosciute individualmente come Torres d’Agostini, Torres Central e Torres Monzino raggiungendo altezze di oltre 2.500 m (8.200 piedi).

Il paesaggio della valle circostante è arricchito da laghi e ghiacciai Gray, Pehoé, Nordenskjold e Sarmiento sono i laghi più importanti con Gray, Pingo e Tyndall come i ghiacciai più importanti. Il fiume Paine è il fiume principale che attraversa il parco nazionale.

  • Durata: 15 ore
  • Raccolta alle 07:00
  • Informazioni molto importanti:
    – Cancellazione con rimborso del 95% – con preavviso di 10 giorni prima dell’escursione.
    – Se la disdetta è inferiore a 10 giorni, la quota non verrà rimborsata.
    – La riprogrammazione è soggetta alla disponibilità dell’operatore
  • Cosa portare
    – Carta d’identità o passaporto attuale
    – Ingresso al Parco Nazionale
    – Abbigliamento adeguato per attività all’aperto e trekking
  • Compreso:
    – Trasporto di andata e ritorno dal tuo hotel a El Calafate
    – Guida bilingue
    – Sacco per il pranzo
  • Non compreso:
    – Ingresso al Parco Nazionale Torres del Paine. Deve essere acquistato in anticipo
  • Restrizioni: A causa della lunga durata e delle distanze da percorrere su strade sterrate, questa escursione non è consigliata a neonati, donne incinte, persone con malattie a rischio, problemi al collo o alla colonna vertebrale, problemi cardiaci o capacità motorie ridotte.

Prezzo: 175,77 USD

Laguna dei tre. Patagonia da Buenos Aires

Visita alla Laguna de los Tres. Patagonia da Buenos Aires
Visita alla Laguna de los Tres. Patagonia da Buenos Aires

Laguna de los Tres è probabilmente il punto di vista più famoso e popolare per il monte Fitz Roy . “Los Tres” si riferisce alle tre cime che si possono vedere dalla costa lagunare: Fitz Roy (3.405 m), Poincenot (3.002 m) e Saint-Exupéry (2.558 m), ma la vista è magnifica a 360 gradi.

Questa è una destinazione molto popolare, per una buona ragione, quindi non aspettarti un posto tranquillo se sei lì tra novembre e febbraio. Il sentiero è ben battuto e relativamente facile con alcuni tratti più ripidi verso la cima. Percorrerai 20 chilometri in 8 ore, attraverso circuiti autoguidati.

  • Durata: intera giornata
  • Il limite massimo di età è di 50 anni. Attività ad alta difficoltà. Circa 8/9 ore di 20 km di trekking in montagna con 800 metri di dislivello.
  • Non consigliato per donne incinte o persone in sovrappeso.
  • Compreso:
    Trasferimento dal tuo hotel
    Bastoncini da trekking
  • Non compreso:
    Abbigliamento da trekking

Prezzo: 142,82 USD

Laguna di Capri. Patagonia da Buenos Aires

Tour della Laguna di Capri. Patagonia da Buenos Aires
Tour della Laguna di Capri. Patagonia da Buenos Aires

La Laguna di Capri è senza dubbio una delle principali mete escursionistiche dell’entroterra Parco Nazionale Los Glaciares. Insieme ad altri sentieri come quello che porta alla laguna di Los Tres, “Vuelta al Fitz Roy”, Laguna Torre, Le aquile, ecc. hanno reso questo angolo della Patagonia famoso nel mondo per l’escursionismo e El Chaltén è conosciuta in Argentina come la capitale nazionale di trekking .

A quanto sopra, dobbiamo aggiungere che la spettacolarità e la difficoltà delle montagne del settore, evidenziando principalmente il monte Fitz Roy e il Monte Torre – attirano anche molti alpinisti anno dopo anno che sognano le bellissime linee di granito e ghiaccio che portano a queste cime della Patagonia.

Il centro di tutte le attività di montagna in questo settore è El Chaltén, piccolo comune argentino fondato nel 1986 per ragioni di sovranità e che oggi è diventato un luogo che accoglie alpinisti, escursionisti e viaggiatori da tutto il mondo. Da questa località inizia la passeggiata verso la laguna di Capri.

Il sentiero Laguna Capri si distingue per avere una splendida vista sulla montagna Fitz Roy e i suoi aghi satellitari. Durante la stagione estiva, questo sentiero è frequentato quotidianamente da numerosi escursionisti, sia come obiettivo principale dell’escursione, sia perché è una tappa obbligata quando ci si dirige verso la famosa laguna di Los Tres.

  • Compreso:
    Trasferimento dal tuo hotel
    Bastoncini da trekking
  • Non compreso:
    abbigliamento da trekking
    Guida, poiché il percorso è autoguidato
  • Opzionale:
    Pranzo al sacco (Veggie o Prosciutto e Formaggio)

Prezzo: 143,91 USD

Monte Torre. Patagonia da Buenos Aires

Giro al Cerro Torre. Patagonia da Buenos Aires
Giro al Cerro Torre. Patagonia da Buenos Aires

La sua imponente bellezza, la sua forma capricciosa frutto di incisioni glaciali e l’incredibile storia delle sue conquiste fanno competere il Monte Torre con il Fitz Roy , il suo vicino nord-orientale, in celebrità e fama mondiale.

Si trova al confine orientale del Campo di ghiaccio meridionale, in un’area oggetto di contesa tra Cile e Argentina e la cui risoluzione è stata congelata da un accordo del 1998 tra i due stati. (*) . L’accesso più veloce è attraverso El Chaltén, una piccola città argentina fondata nel 1986 per ragioni di sovranità e che oggi è diventata un luogo che accoglie alpinisti, escursionisti e viaggiatori da tutto il mondo.

A 3.102 m, il Cerro Torre è un ago granitico coronato da un impressionante fungo sommitale generato non tanto dalla neve che cade quanto dal gelo dell’umidità portata dai violenti venti del Pacifico e intrappolata nelle pareti di questa montagna.

Il versante occidentale del monte è ricoperto da una pressoché costante crosta di ghiaccio, prodotto della condensazione dell’umidità proveniente da ovest. La parete nord è forse la più pericolosa a causa della continua caduta di materiale. La parte sud è la più tecnica e difficile, con settori strapiombati.

Il complesso livello di difficoltà presente su tutti i suoi fianchi, sommato alla grande instabilità climatica, fa sì che questo monte sia riservato alla tentazione solo degli alpinisti più esperti e talentuosi.

Situato appena oltre il bordo orientale del campo di ghiaccio meridionale, si trova tra i parchi nazionali Bernardo O’Higgins del Cile e i parchi nazionali Los Glaciares dell’Argentina, all’interno del gruppo di cime nell’area di El Chaltén. Ha la seconda altezza di questo intero gruppo dopo il Fitz Roy. Insieme al Monte Egger e Standhardt, forma una propria catena montuosa a sud-ovest del Fitz Roy che è particolarmente colpita dal maltempo proveniente dal Pacifico, per cui passa la maggior parte del tempo al coperto. Questa cresta si estende a sud nella cresta ghiacciata Adela.

  • Compreso:
    Trasferimento dal tuo hotel
    Bastoncini da trekking
  • Non compreso:
    Abbigliamento da trekking
    Guida, poiché il percorso è autoguidato
  • Opzionale:
    Pranzo al sacco (Veggie o Prosciutto e Formaggio)

Prezzo: 142,82 USD

Ghiacciaio dell’Huemul. Patagonia da Buenos Aires

Tour al ghiacciaio Huemul. Patagonia da Buenos Aires
Tour al ghiacciaio Huemul. Patagonia da Buenos Aires

A pochi metri dal Lago del Deserto, il sentiero per il ghiacciaio di Huemul è uno dei più belli da visitare a El Chaltén. Con una foresta unica, è senza dubbio uno dei luoghi più belli per il trekking.

Il nome del piccolo cervo huemul ha battezzato uno dei più bei ghiacciai della regione. La strada per raggiungerla costringe il camminatore a compiere un trekking diverso, il cui premio è alla fine della strada.

Questo percorso sembra facile, poiché all’inizio il terreno è abbastanza pianeggiante da consentire al camminatore di avanzare velocemente in modo constante e senza difficoltà, riuscendo a percorrere un gran numero di metri senza spendere così tante energie. Ma in pochi minuti il paesaggio cambia completamente e il sentiero prende una direzione diversa; diventa più buio di minuto in minuto, viene più bloccato ad altri e inizia a salire man mano che procediamo.

Il bosco, a volte grigio, altre volte verde secco e marrone verso terra, acquista una fisionomia diversa da quella della maggior parte dei sentieri luminosi che si possono percorrere El Chaltén e i suoi dintorni.

L’escursione più completa per conoscere El Chaltén e il Lago del Deserto:

  • Visita allo storico rifugio “La Leona”
  • Visita al villaggio turistico El Chaltén
  • Visita al Lago del Deserto
  • Trekking al Ghiacciaio Huemul

Comprende

  • Trasferimento da El Calafate
  • Pranzo al sacco
  • Bastoncini da trekking

Non comprende

  • Ingresso della riserva di Huemul

Itinerario:

Dalla hall del tuo hotel a El Calafate, iniziamo alle 07:00 il tour della leggendaria Ruta 40, godendo della vista della fauna della Patagonia lungo tutta la sua lunghezza, fino ad arrivare alla testata del Belvedere del Lago Argentino.

Proseguendo, arriviamo al rifugio storico “Rio La Leona”, dove godremo, per 20 minuti, dei misticismi che lo circondano.

Pasticceria e Bagni.

Continuando il tour, troveremo favolose viste panoramiche sul lago e sul Ghiacciaio Viedma.

Il paesaggio ci sorprende fino alle 10, quando entriamo nella Capitale Nazionale del trekking, e le magiche vedute delle Ande, fanno da cornice al villaggio turistico.

Tempo libero per fotografie e stupore.

Proseguiamo quindi lungo il percorso 41, che ci porterà alla destinazione finale, accompagnati dalla foresta andina magellanica e l’incomprensibile fiume Río de las Vueltas.

Viste panoramiche su Chorrillo del Salto, Salto del Anillo e la maestosa Cascada Argentina, a cui ci avviciniamo dopo pochi passi avventurosi.

Finalmente arriveremo al grande Lago del Deserto, dove inizieremo il trekking verso il Ghiacciaio Huemul.

Questa passeggiata ha una difficoltà media, con una durata di poco più di un’ora (andata e ritorno).

Entrando nella foresta di Lengas, iniziamo la graduale salita fino al grande incontro con il ghiacciaio sospeso, senza tralasciare le impressionanti viste panoramiche sulla valle del fiume De las Vueltas e sulla montagna del Fitz Roy, luogo dove ci saremo rilassati per il pranzo.

Scendendo, visitiamo una parte del sentiero del Lago del Deserto e prenderemo contatto con l’assoluta incontaminazione.

Rientro a El Calafate alle 19:30 circa.

Prezzo: 157,46 USD

Monte Frías. Patagonia da Buenos Aires

Visita al Cerro Frías, El Calafate. Patagonia da Buenos Aires
Visita al Cerro Frías, El Calafate. Patagonia da Buenos Aires.

Il Monte Frías si trova vicino alla città di El Calafate, sulla strada per il Ghiacciaio Perito Moreno e, non essendo parte della Cordigliera delle Ande, permette di apprezzare spettacolari viste panoramiche del Torres del Paine, Cerro Fitz Roy, Cordón de los Cristales, Brazo Rico, Brazo Norte e corpo principale del Lago Argentino, Boca del Diablo, Penisola di Magallanes e Penisola di Avellaneda.

Questa collina è un’opportunità per osservare flora e fauna autoctone e immagini indimenticabili a 360 gradi.

Scegli la tua attività preferita da fare a Monte Frías:

Frias Hill 4x4 El Calafate. Patagonia da Buenos Aires

VIAGGI IN 4X4

La vista panoramica dalla cima del Monte Frías permette di vedere le principali colline delle Ande e i limiti del Parco Nazionale Los Glaciares e Torres del Paine.
Vista panoramica sul corpo principale del Lago Argentino, la Boca del Diablo e la penisola di Avellaneda.

Durante il percorso è possibile avvistare animali selvatici come guanachi, volpi, condor e lepri.

Turno mattutino: 10:00

Turno pomeridiano: 13:00

Prezzo: 71,41 USD

Turismo d'avventura: zip line a Cerro Frías, El Calafate. Patagonia da Buenos Aires

ZIP LINE A CERRO FRÍAS

Con i suoi 2500 m. lunga, la zip line del Cerro Frías è la più lunga del Sud America.

L’attività della teleferica consiste nello spostamento lungo diverse piste di cavo con un sistema di carrucole.

Le linee zip si trovano sul versante meridionale del Monte Frías e zigzagano attraverso un canyon.

Limitazioni

Attività che può essere svolta da persone a partire dai 6 anni di età, in buone condizioni fisiche.
Peso massimo: 110 KG.

ESCLUSIVO

Per donne in gravidanza, persone che soffrono di patologie con rischio di deterioramento funzionale o organico durante la deambulazione, persone con disabilità motorie e problemi cardiaci. Questo tour non è consigliato a persone con problemi di equilibrio, asma, disabilità, problemi alla colonna vertebrale, al collo o alle spalle.

Prezzo: 71,41 USD

Passeggiate a cavallo a Cerro Frías el Calafate. Patagonia da Buenos Aires

EQUITAZIONE NEL MONTE FRÍAS

Monte Frías offre una passeggiata a cavallo in montagna che rivela la bellezza e la calma dei dintorni, con vista sulla Valle Centinela e sul braccio Rico del Lago Argentino. Mentre sali, l’altezza rivela immagini del corpo principale del Lago Argentino, El Calafate e Torres del Paine.

Lungo tutto il circuito è possibile imbattersi in animali selvatici e da fattoria che animano il percorso.

Chiunque non abbia precedenti esperienze può partecipare a questa escursione in quanto è un’attività molto tranquilla in cui avanzi a un ritmo calmo.

Requisiti: Non portate zaini.
Portare un cappotto e scarpe con la suola liscia.

Il programma è soggetto a modifiche in base alle condizioni meteorologiche.

Prezzo: 71,41 USD

Durata: 5 ore

Comprende:

  • Trasferimenti dal tuo Hotel
  • Pranzo


Non comprende:

  • Bevande

Restrizioni:
Consultare le restrizioni per ciascuna delle attività

Non sei interessato a Patagonia da Buenos Aires? Guarda le nostre altre proposte!

No schema found.
Posted on Leave a comment

Turismo d’avventura a Iguazú: 5 tour alternativi alle cascate di Iguazú

Great Adventure Iguazú

Turismo d’avventura a Iguazú. Escursioni di estensione

Cascate del Moconà

Turismo d'avventura a Iguazú
Tour delle cascate del Moconá. Turismo d’avventura a Iguazú

Le Cascate del Moconà si trovano lungo il fiume Uruguay, la cosa curiosa è che la faglia geologica che provoca la cascata è parallela alla costa, come se fosse un varco lungo il fiume. Le cascate di Moconá sono lunghe 3 km e hanno un’altezza media di 10 metri.

Los Saltos si trova all’interno del Parco Provinciale Moconá e il Riserva della Biosfera di Yabotí . Nel Parco è presente un Centro di Interpretazione che accoglie i visitatori, percorsi ecologici, bagni pubblici, case dei ranger e un campeggio.

Da Puerto Iguazú, verranno percorsi 335 chilometri fino alla città di El Soberbio, da dove verranno combinati i trasferimenti. La destinazione Moconá può essere trovata come tour di un giorno da Iguazú, ma si consiglia di trascorrere almeno 1 notte per godere di questa meravigliosa attrazione.

  • Include guida bilingue (inglese/spagnolo)
  • Include i trasferimenti da e per l’alloggio
  • Prezzo: USD47

Tour alle rovine di San Ignacio e alle miniere di Wanda.

Turismo d’avventura a Iguazú

PATRIMONIO CULTURALE DELL’UMANITÀ. Questa escursione di un’intera giornata da Iguazú copre un viaggio di singolare bellezza attraverso le città tipiche della provincia.

Rovine di San Ignacio

Visita alle rovine di San Ignacio.Turismo d'avventura a Iguazú
Visita alle rovine di San Ignacio. Turismo d’avventura a Iguazú

San Ignacio è un posto bellissimo che ospita il Rovine della missione dei gesuiti , una delle escursioni più tipiche da fare Porto Iguazu . Conosciuto anche come il Rovine gesuite di San Ignacio Mini , sono i meglio conservati del XVI e XVII secolo.

IL Rovine di San Ignacio Costituiscono uno dei massimi esponenti del mondo gesuita, noti per le loro missioni nella regione costiera argentina. Per questo motivo, l’escursione ha un grande contenuto storico e culturale.

È uno dei luoghi più tradizionali e importanti da visitare nella provincia di Misiones, non solo per la sua storia, ma anche per la bellezza di percorrere le rotte missionarie e apprezzarne i paesaggi.

Notte di Sant’Ignazio : A San Ignacio Miní i ricordi, come gli spiriti, prendono forma rivivendo la loro storia, nello stesso luogo degli eventi. E circondano i visitatori, conducendoli verso un’esperienza unica: quella di vivere la storia in prima persona.

Attori virtuali, effetti multimediali e uno spettacolo abbagliante di arte e tecnologia fanno di San Ignacio Miní, Immagine e Suono un nuovo modo di vivere la storia.

  • Include guida bilingue (inglese/spagnolo)
  • Include i trasferimenti da e per l’alloggio
  • Partenze regolari: lunedì, mercoledì e sabato
  • PREZZO: USD37

Miniere di Wanda

Turismo d’avventura a Iguazú
Turismo d'avventura a Iguazú
Turismo d’avventura a Iguazú

L’escursione inizia con le prime ore della giornata in un viaggio che ci porterà prima a visitare una delle prime miniere ad essere scoperte e sfruttate nella cittadina di Wanda, per poi passare attraverso la pionieristica strada nazionale 12, osservando il lato della stessa piantagione di tè, yerba mate e altri prodotti tipici, attraversando pittoreschi paesi e città di questa bellissima provincia argentina, fino a raggiungere la storica città di San Ignacio.

A 40 chilometri dalla città di Iguazú, esploreremo la ricchezza mineraria della regione. Il sottosuolo della provincia di Misiones è il massiccio di Brasilia, una formazione geologica basaltica, punteggiata da geodi delle più diverse pietre semipreziose di diversa qualità e intensità di colore.

Agate, topazi, ametiste, quarzi, cristalli ci faranno mutare le energie in una sinergia di apprendimento, buon umore ed eccellenza delle guide di cantiere che li porteranno tra cunicoli e spazi a cielo aperto, nel mondo dei Minatori.

  • Include guida bilingue (inglese/spagnolo)
  • Include i trasferimenti da e per l’alloggio
  • Include il coordinamento permanente
  • Non include pranzi o biglietti
  • Partenze regolari: lunedì, mercoledì e sabato
  • Ritiro: 7:00
  • Ritorno: 18:30
  • PREZZO: USD16

Grande Avventura e Cascate argentine

Turismo d’avventura a Iguazú
Turismo d'avventura a Iguazú
Grande tour di avventura a Iguazú. Turismo d’avventura a Iguazú

Passeggiata all’interno del Parco Nazionale dell’Iguazu: durata 2:15 ore.

GIUNGLA: viaggio di 8 km in fuoristrada lungo il Sentiero Yacaratiá, fino a Puerto Macuco.

RAPIDO: Imbarco su gommoni semirigidi che navigano 6 km lungo il fiume Iguazú inferiore con 2 km di rapide. CASCATE: Ingresso al Canyon Garganta del Diablo con avvicinamento alle cascate e sbarco sull’isola di San Martín, cuore delle cascate dell’Iguazú.

  • Durata della visita: circa 1 ora. 15 minuti
  • Partenze ogni ora.
  • Non include il pranzo e i trasferimenti nell’area delle cascate.
  • I bambini sotto i 12 anni non possono svolgere questa attività.
  • Dettagli tour: Partenze: Ogni ora e mezza dalle 8:45 alle 15:45 dalla nostra Centrale Operativa e dalle 9:00 alle 16:30 partendo dal Circuito Inferiore. Per maggiori dettagli controllare gli orari.
  • Durata: un’ora e 20 minuti. Giro limitato a bambini sotto i 12 anni, donne incinte, persone con osteoporosi, problemi alla colonna vertebrale o simili, con una storia di disturbi cardiaci o neurologici, con malattie polmonari croniche e qualsiasi persona con disabilità fisiche, cognitive e/o sensoriali che non può rispondere a un’eventuale emergenza nelle acque veloci del basso fiume Iguazú.
  • PREZZO: USD78

Jungle Fly Iguazu

Turismo d’avventura a Iguazú
Jungle Fly Iguazú Tour. Turismo d'avventura alle Cascate d'Iguazú
Jungle Fly Iguazú Tour. Turismo d’avventura a Iguazú
  • Partenza dagli hotel la mattina e il pomeriggio, verso le 08:30 e le 15:00.
  • Trasferimento con camion tipo Movitrack nelle vicinanze della proprietà (circa 5 km)
  • Arrivo in struttura. Trekking interpretativo della flora autoctona paranaense (2 km circa).
  • Livello di difficoltà: 2/3
  • Arrivo al salto medio (alto 12 metri) dove ci sarà una teleferica sopra il salto per una distanza approssimativa di 200 metri dall’altra parte del burrone.
  • Sempre assistiti da istruttori specializzati.
  • Durante la discesa verso il burrone del Paraná si svolgeranno attività legate all’arboricoltura (allego alcune foto di quanto si sta attuando in tal senso).
  • Arrivo al salto finale, dove su una piattaforma costruita appositamente per il riposo.
  • Durata approssimativa del programma: 04 ore.
  • PREZZO: USD31

OFFERTA!

4 giorni e 3 notti a Iguazú con tutte le escursioni avventurose incluse!!

Posted on Leave a comment

“Terra del Fuoco La fine del mondo”

Ushuaia from Buenos Aires

Prenota Terra del Fuoco La fine del mondo su ArG Tour! e ricevi un servizio preferenziale!

La Grande Isola della Terra del Fuoco si trova nell’estremo sud dell’America, continente da cui è separata dallo Stretto di Magellano. Presenta due settori ben differenziati, i due terzi settentrionali sono formati da altipiani e pianure dolcemente ondulate. Il sud è occupato dall’estremità meridionale della catena montuosa delle Ande, che qui ha un orientamento est-ovest.Solo il 30% dell’isola è coperto da foreste. C’è il cipresso Guaitecas, la conifera più meridionale del mondo.

“Terra del Fuoco La fine del mondo”

Baia di Lapataia, Ushuaia. Terra del Fuoco La fine del mondo
Baia di Lapataia, Ushuaia. Terra del Fuoco La fine del mondo

Escursione al Parco Nazionale Terra del Fuoco

Il Parco Nazionale Tierra del Fuego si trova a 12 km da Ushuaia e il nostro tour inizia quando la guida preleva ogni passeggero al loro alloggio.

La prima tappa del tour è alla stazione dei treni End of the World, lì puoi scegliere di prendere il treno, un’attività facoltativa, e chi sceglie di non prendere il treno può visitare la stazione con la guida e poi proseguire all’interno della parco. A bordo del treno, un viaggio di circa 1 ora, ascolterai la storia dei prigionieri di Ushuaia e altri interessanti segreti della città. Se hai fatto il tour, non preoccuparti, la guida ti darà tutte le informazioni che ti sei perso.

Già all’interno del parco e circondato dalle foreste e dalla costa marina del Canale di Beagle, a Ensenada Zaratiegui, troveremo l’ufficio postale più meridionale del mondo, quindi ti consigliamo di portare il passaporto per timbrarlo. L’ufficio è aperto da fine ottobre a fine aprile.

Un altro dei siti che visiteremo è il Lago Acigami/Roca, un abbagliante lago di origine glaciale, situato al confine tra Argentina e Cile, ed è importante dire che in ogni momento avremo l’opportunità di osservare la fauna autoctona come come cigni dal collo nero, cauquenes, cormorani, razze striate, volpi e la flora della foresta fuegiana.

L’ultimo luogo da visitare è Lapataia Bay, dove termina la National Route n. 3, e il tratto finale del collegamento terrestre più lungo d’America, che ci permette di andare in auto da Ushuaia all’Alaska. Pan Americano!

Insieme alla nostra guida, scopriremo tutti i segreti del Parco, mentre ci godiamo l’emozione di essere alla fine del mondo”.

  • PREZZO: A partire da USD40
  • DURATA: 5 ore
  • PERSONE: Illimitate
  • ETÀ MINIMA: Illimitata
  • DIFFICOLTÀ: Facile

Incluso

  • Trasporto
  • Guida bilingue (spagnolo-inglese).

Non incluso

  • Ingresso al Parco Nazionale AR$2100 generali e AR$260 argentini.

Partenze

  • lunedì, mercoledì, venerdì e sabato
  • 07:30 – 08:00

City Tour Bajo Cero + Mini trekking Martial Glacier

Ghiacciaio Martial, Ushuaia. "Terra del Fuoco La fine del mondo"
Ghiacciaio Martial, Ushuaia. Terra del Fuoco La fine del mondo

Il Bajo Cero City Tour è il tour più completo per conoscere la città di Ushuaia e i suoi dintorni. In questa passeggiata otterrai i migliori consigli, dove mangiare, dove acquistare e cosa fare.

Inizieremo l’escursione visitando il quartiere La Misión, per apprezzare in questo incredibile angolo di Ushuaia l’intera estensione della città ai piedi delle Ande. Successivamente, andremo a fotografarci nei manifesti più emblematici di Ushuaia.

Sapremo dove si trova la prigione di Ushuaia e continueremo il nostro viaggio verso la Riserva Naturale Le Martial, dove si trova il famoso Ghiacciaio Marziale. Saremo in questa riserva per circa un’ora e mezza. Qui faremo un’escursione moderata con la guida locale a passo d’uomo, che durerà circa un’ora. È molto importante essere in buone condizioni fisiche e questa escursione non è consigliata a persone con problemi al ginocchio.

I passeggeri che non desiderano camminare hanno la Cabaña Casita de Té, una pittoresca cabina che conserva lo stile architettonico fuegiano. Puoi scegliere di prendere un caffè o un tè o semplicemente conoscere i dintorni.

Un’altra opzione che si può fare è un tour Canopy, che deve essere prenotato in anticipo per assicurarsi i posti e ha un costo aggiuntivo (attivo da dicembre). Alla fine del tour, accompagneremo ogni passeggero al suo hotel.

  • PREZZO: A partire da USD35
  • DURATA: 3 ore
  • PERSONE: Illimitate
  • ETÀ MINIMA: Illimitata
  • DIFFICOLTÀ: Facile

Partenze

  • Disponibilità: Tutto l’anno.
  • lunedì, mercoledì, venerdì e domenica
Canale di Beagle, Ushuaia. "Terra del Fuoco La fine del mondo"
Canale di Beagle, Ushuaia. Terra del Fuoco La fine del mondo

Partiamo dal porto locale verso Isla Alicia, dove osserveremo una colonia di leoni marini di un pelo. Poi ci dirigiamo verso l’Isla de los Pájaros, dove colonie di cormorani reali e imperiali vivono accanto ai loro nidi, potendo vedere i loro piccoli dalla primavera all’autunno.

Ancora una volta ci dirigiamo a est verso un’altra piccola isola dove, a seconda del periodo dell’anno, si trovano leoni marini a due capelli.

Vicinissimo si trova il Faro di Les Eclaireurs, autentico simbolo della città di Ushuaia, costruito nel 1919. Da lì abbiamo avvistato l’isola dei cormorani di roccia.

Sulla via del ritorno, sbarcheremo a Bridges Island per percorrere un sentiero di interpretazione della flora e dell’avifauna, raccontandoti la storia degli aborigeni Yámanas. Su quest’isola si trovano i più grandi cumuli di conchiglie antropogeniche Yámana della regione.

Essendo l’isola più grande, tocchiamo il punto panoramico più alto da dove osserviamo la magnificenza del Canale di Beagle con la città di Ushuaia in lontananza.

Insieme alla nostra guida, scopriremo tutti i segreti del Parco, mentre ci godiamo l’emozione di essere alla fine del mondo.

  • PREZZO: Da USD58
  • DURATA: 4 ore
  • PERSONE: Illimitate
  • ETÀ MINIMA: Illimitata
  • DIFFICOLTÀ: Facile

Incluso

  • Guida locale
  • caffè con liquore
  • Diverse varietà di tè o cioccolata calda con biscotti dolci

Non incluso

  • Trasporto dall’hotel al porto
  • Tassa portuale di ARS40 a persona

Partenze

  • Disponibile tutto l’anno.
  • Partenze AM e PM

camminare con i pinguini

Tour dei pinguini, Ushuaia. Terra del Fuoco La fine del mondo
Tour dei pinguini, Ushuaia. Terra del Fuoco La fine del mondo

Luoghi di interesse: Estancia Harberton e Isla Martillo Colonia di pinguini di Magellano e Papua.

Vivi un’esperienza indimenticabile tra i pinguini! Quest’estate puoi far parte di questo tour esclusivo, passeggiando per l’isola dei pinguini. La passeggiata dura un’ora.

La guida ti racconterà tutto sulla vita di queste incredibili creature. Inoltre, visiterai Estancia Harberton, la più antica della Terra del Fuoco. Lì visiteremo il Museo degli uccelli e dei mammiferi marini «»Acatushún»».

  • PREZZO: Da USD120
  • DURATA: 7 ore
  • PERSONE: Illimitate
  • ETÀ MINIMA: Illimitata
  • DIFFICOLTÀ: Facile

Incluso

  • Passeggiata nella colonia di pinguini 1 ora con guida
  • Trasferimento in autobus di andata e ritorno dal porto di Ushuaia

Non incluso

  • Ingresso all’Estancia Harberton ARS $ 2500
  • Il pranzo
  • Trasferimento al molo turistico

Partenze

  • In estate
  • (da ottobre a maggio)

Intera Giornata Lago Escondido e Fagnano + Castori

Lago di Fagnano. Terra del Fuoco La fine del mondo
Lago di Fagnano. Terra del Fuoco La fine del mondo

Scopri la bellezza di questi incantevoli laghi circondati dalla foresta, nelle profonde valli create dai ghiacciai delle Ande.

La prima tappa sarà al belvedere di Valle Carbajal, dove interpreteremo il paesaggio naturale e faremo ottime fotografie.
Proseguiremo per la valle fino a raggiungere la zona dei centri invernali, ne visiteremo alcuni.

Lungo la Strada Nazionale n. 3, attraverseremo la Cordillera de los Andes fueguinos, a un’altezza di 430 metri sul livello del mare, osserveremo il Lago Escondido dal belvedere di Paso Garibaldi.

Il prossimo luogo da visitare sarà il Lago Fagnano o Kami (nella lingua madre), uno dei laghi più grandi dell’Argentina.

Accanto a questo lago c’è lo storico ranch La Carmen, lì ci godremo un caffè e faremo una passeggiata moderata attraverso il luogo.
Sulla via del ritorno, ci fermeremo per il pranzo in una delle località invernali. Si può optare per il tipico agnello di Fueguino o la trota alla canoa. Il prezzo del pranzo non è incluso.»

  • PREZZO: Da USD58
  • DURATA: 6 ore
  • PERSONE: Illimitate
  • ETÀ MINIMA: Illimitata
  • DIFFICOLTÀ: Facile

Incluso

  • Trasporto
  • Guida bilingue (spagnolo – inglese).
  • Ingresso all’Estancia

Non incluso


Il pranzo. agnello gratis ARS $ 2.500 pagando al ristorante.

Partenze

Martedì, giovedì e domenica.
9:00 del mattino.

lunedì mercoledì e venerdì.
15:00

Fuoristrada 4×4

Boschi di Ushuaia. Terra del Fuoco La fine del mondo
Boschi di Ushuaia. Terra del Fuoco La fine del mondo

Affinché tutti vogliano conoscere e godersi i meravigliosi panorami della foresta e dei fiumi che costeggiano due laghi, abbiamo creato un autentico viaggio 4×4, adatto a tutti i tipi di viaggiatori. Le persone a mobilità ridotta o che preferiscono riposare le gambe potranno esplorare, fotografare o semplicemente lasciarsi trasportare dalla natura unica dei laghi Escondido e Fagnano (Cami nel suo nome originario).

Quando abbiamo aperto la strada e lanciato questo tour – nel 1998 – nessun altro stava facendo niente come «»Lagos Off-Road»» che, ancora oggi, continua a caratterizzare la nostra enfasi sulla qualità e professionalità per presentare ogni luogo in modo divertente. A lungo l’unico nel suo genere nella Terra del Fuoco, il nostro tour lo ha reso noto sia ai turisti che alla gente del posto! posti come la Laguna Bombilla. Ora, «»Lagos Off Road»» è una delle principali escursioni della Terra del Fuoco e da allora la nostra proposta migliora ogni anno: dal 2009, questo tour riceve continui elogi su Tripadvisor come “la migliore escursione fuoristrada a Ushuaia” di parte di passeggeri provenienti da tutto il mondo: dal Texas, Parigi, Buenos Aires, Lago Puelo e anche dai locali della Terra del Fuoco!

La compagnia delle nostre guide, il pasto (già famoso) nel nostro rifugio sul Lago di Fagnano e il Malbec argentino condiviso in un’atmosfera amichevole sono memorabili. Quasi quanto l’avventura di conoscere le parti più antiche dell’antico bosco e gli scorci più insoliti, belli e segreti dell’enorme Lago di Fagnano.

Tutti coloro che vogliono vivere un’escursione più intima possono noleggiare la propria guida e il proprio furgone per godersi un “viaggio su misura”. Lì possono aderire anche i più piccoli senza limiti di età e tutta la famiglia può costruire il proprio percorso»

Al termine del tour in fuoristrada, il pranzo sarà gustato in un rifugio sulle sponde del Lago di Fagnano.

  • PREZZO: Da USD115
  • DURATA: 7/8 ore
  • PERSONE: Illimitate
  • ETÀ MINIMA: 3 anni
  • DIFFICOLTÀ: Facile

Incluso

  • Trasporto
  • Guida e pranzo con bevande
  • Pranzo completo composto da picada, roast beef, chorizo, insalata, dessert e bevande (vino, acqua, bibite), caffè, tè e mate cocido. Menù vegetariani e per celiaci con preavviso.

Partenza

  • 9:00 del mattino.
  • Disponibilità tutto l’anno
  • (Consultare)

Paesaggio bianco

Motoslitta a Ushuaia. Terra del Fuoco La fine del mondo
Motoslitta a Ushuaia. Terra del Fuoco La fine del mondo

Iniziamo con il prelievo dall’hotel, da dove avremo un trasferimento di mezz’ora a Llanos del Castor, la nostra località invernale. L’escursione si compone di 3 attività all’aria aperta, sempre guidate da personale preparato.
Per prima cosa, faremo un leggero trekking con le ciaspole su una palude di torba ghiacciata. Le ciaspole sono molto utili quando c’è molta neve, poiché ti permettono di non affondarci dentro.

Quindi farai un giro in motoslitta su un circuito all’interno della bellissima foresta innevata. Se non hai mai guidato una motoslitta prima, non sarà un ostacolo. La guida ti darà le istruzioni su come farlo e se non puoi, ti accompagniamo noi. Due persone saliranno su ogni moto e nel mezzo del circuito ci sarà un cambio pilota in modo che entrambi possano gestirlo.

Infine, faremo un giro in slitta attraverso i boschi innevati per apprezzare l’inverno fuegiano della Patagonia in un modo unico!

Infine, vi inviteremo nel nostro accogliente ristorante per farvi gustare un pranzo caldo.
Ritorno in hotel dopo aver vissuto un’esperienza indimenticabile!

RACCOMANDAZIONI : E’ necessario avere un abbigliamento adeguato per le attività invernali; pantaloni e giacca da neve, cappello, guanti, scarpe calde e impermeabili. Se non li avete, è possibile affittare in centro città.

  • PREZZO: Da USD115
  • DURATA: 5 ore
  • PERSONE: Illimitate
  • ETÀ MINIMA: Illimitata
  • DIFFICOLTÀ: Facile

Incluso

  • Gita in slitta con i cani
  • Ciaspolate
  • giro in motoslitta
  • Cibo regionale con bevanda Pranzo (disco di pollo o trota con risotto + dessert), Bevande (birra, vino o bibita).

Non incluso

  • Abbigliamento da neve.

Partenze

  • attività invernale.
  • Partenze giornaliere.
  • Partenza 9:00 / Ritorno 14:00

Avventura della granseola della Patagonia

Una giornata in un villaggio di pescatori

Granseola Adventure. Tierra del Fuego La fine del mondo
Granseola Adventure. Tierra del Fuego La fine del mondo

Vivi una giornata indimenticabile in una pittoresca cittadina costiera. Ti sentirai parte del villaggio navigando, catturerai la tua propria centolla nel Canale di Beagle, imparerai i segreti della cucina e ti godrai lo stile della Patagonia!

Per primo ci dirigiamo verso l’autostrada nazionale 3 di Ushuaia, poi seguiamo un sentiero fluviale attraverso una fitta foresta nativa. Andremo a Laguna Victoria dove sfileremo per il bar. Pronti a continuare, ti porteremo a Puerto Almansa, il porto peschereccio più a sud dell’Argentina.

Da lì seguiremo un altro sentiero ripido per 15 chilometri, fino a raggiungere l’inizio del sentiero che porta alla Cascada del Duende. Dopo questo fantastico viaggio, torniamo in un affascinante paesino di pescatori dove le famiglie locali ci danno il benvenuto e ci invitano a salire a bordo prima di dirigerci verso un luogo adatto per iniziare la nostra esperienza di cattura del granchio.

Ci fermiamo per sistemare le nostre trappole e dobbiamo aspettare per catturare i granchi più grandi! Quando torneremo sulla costa, nel loro piccolo ristorante, i proprietari prepareranno un granchio reale in stile patagonico cotto in acqua di mare. Inoltre, ci insegnano a godercelo meglio.

Troveremo anche alcune sorprese per il Beagle, che possono variare a seconda del periodo dell’anno.

Leggi ancora su Terra del Fuoco: La fine del mondo vai su argtour.com

Prenota ora il tuo tour in Ushuaia!

Magari non sei interessato a “Terra del Fuoco La fine del mondo” proprio adesso, controlla i nostri viaggi:

Posted on Leave a comment

Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina

Bariloche in northern Patagonia

Neve e natura a Bariloche

Richiedi il tuo preventivo ad ArG Tour e ricevi un servizio preferenziale!

Situata nella provincia argentina del Río Negro, San Carlos de Bariloche semplicemente “Bariloche” è una città di 146.000 abitanti, circondata da antiche foreste, montagne innevate e laghi cristallini.

La città di Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina si trova all’interno del Parco Nazionale Nahuel Huapi, vicino alle Ande. Nel 2012 è stata dichiarata Capitale Argentina del Turismo d’Avventura e nel 2015 Capitale Argentina del Cioccolato.

Goditi Bariloche tutto l’anno, dove la natura premia ogni visitatore con paesaggi eccezionali. Da cime innevate e lenga ramate a intere valli ricoperte di fiori primaverili e acque cristalline.

Ci sono molte attività per il tuo divertimento a Bariloche: trekking e tour, vela, sport invernali per tutti i gusti, gastronomia di livello mondiale, turismo d’avventura, fughe romantiche, attività per famiglie, fughe tranquille e una cultura diversificata.

Tours e servizi

I prezzi per Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina non comprendono trasferimenti, accompagnatore turistico nel trasferimento, guida privata, guida in lingue diverse dallo spagnolo, eventuali biglietti per catamarano e parchi nazionali, pranzo a bordo, cibo o bevande. I prezzi potranno essere modificati per cause di forza maggiore senza preavviso nel caso di pesos argentini, ma non comporteranno una variazione maggiore nel caso di dollari. Richiedi il tuo preventivo personalizzato.

TRANSFER DA/PER L’AEROPORTO DI BARILOCHE

Fino a un raggio di 3 km dall’aeroporto USD10.- per passeggero. Pick-up notturno (23:00-6:00) USD15 per passeggiero.

PERCORSO CIRCUITO PICCOLO (CIRCUITO CHICO)

Circuito Chico. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina
Circuito Chico. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina

Percorso tradizionale di 65 chilometri per apprezzare i migliori panorami di Bariloche.

Il tour più tradizionale di Bariloche. In questo tour della sponda meridionale del lago Nahuel Huapí si possono vedere vari luoghi turistici e punti panoramici naturali, come Bahía López e Punto Panoramico. Al chilometro 17 di Avenida Bustillo si trova Cerro Campanario da dove si può vedere un magnifico panorama. Proseguendo con il tour troviamo il più che riconosciuto Hotel Llao Llao, il Puerto Pañuelo e la Cappella di San Eduardo. Oltre al paesaggio, c’è una vasta gamma di prodotti regionali.

  • STAGIONE: Tutto l’anno
  • DURATA: Mezza Giornata
  • OPTIONAL: Seggiovia Cerro Campanario
  • PARTENZE: 1° dalle 08:30 alle 12:30 2° dalle 14:30 alle 18:30

Prezzo: 15 USD a testa

MONTE TRONADOR CON LA CASCATA LOS ALERCES

Cerro Tronador. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina
Cerro Tronador. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina

Lasciando Bariloche, ci dirigiamo a sud sulla statale 40 (che va a El Bolsón), dopo aver superato il lago Gutierrez e il lago Mascardi, giriamo a destra sulla strada per Tronador. Conduce al fiume Manso Medio, dove si biforca. Lì, invece di attraversare il ponte sul fiume, continuiamo lungo il sentiero che attraversa i laghi Los Moscos e Hess. Quindi attraversiamo il ponte sul fiume Roca e arriviamo a un parcheggio, da qui il tour prosegue a piedi e dopo una breve passeggiata arriviamo al punto panoramico della cascata di Los Alerces.

È un bellissimo salto di 20 metri fatto dal fiume Manso nel suo percorso poco dopo aver lasciato il lago Hess. Questo fiume di acque fredde e cristalline ha la particolarità di sfociare nell’Oceano Pacifico, in Cile. La cascata può essere vista da un ampio punto di vista, circondata da una fitta foresta di alte coihues e pareti umide piene di felci e muschi. In questo settore il bosco ha la particolarità di avere alcuni esemplari di larici, da cui il nome della cascata. Quindi proseguiamo il tour verso Pampa Linda, tappa obbligata per il pranzo.

Al termine del pranzo proseguiamo il viaggio fino al termine della strada e arriviamo ai piedi della montagna più alta del Parco Nazionale, il Cerro Tronador, così chiamato per il suono prodotto dalla rottura e dal distacco dei ghiacciai depositati nelle sue vertici. Da questo punto si può vedere il ghiacciaio del Río Manso, comunemente chiamato “Ventisquero Negro”, raggiungendo così la fine del percorso. Da qui iniziamo il rientro a Bariloche.

  • Stagione estiva primaverile
  • DURATA: Tutto il giorno
  • NON INCLUSO: Ingresso al Parco Nazionale Nahuel Huapi.
  • PARTENZE: lunedì / mercoledì / venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Prezzo: 30 USD a testa

MONTE TRONADOR

Cerro Tronador. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina
Cerro Tronador. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina

La visita al Cerro Tronador offre un’ampia varietà di paesaggi, in mezzo alla natura l’esperienza è unica

Situato a 90 km dal centro della città si trova l’imponente Tronador, con 3478 metri di altezza. In questa passeggiata puoi vedere laghi, foreste, montagne e cascate. Dopo aver costeggiato i laghi Gutierrez e Mascardi, si attraversa il ponte sul fiume Manso e la vegetazione diventa sempre più rigogliosa. A pochi chilometri di distanza, tappa obbligata è il punto panoramico del Lago Mascardi. Seguendo il percorso si incontra Pampa Linda, un luogo tradizionale con un’offerta gastronomica. Poco più avanti c’è il famoso ghiacciaio del Ventisquero Negro. Alla fine della strada si arriva alla base del Cerro, dove si può godere della natura e fare passeggiate.

  • STAGIONE: Tutto l’anno
  • DURATA: Tutto il giorno
  • NON INCLUSO: Ingresso al Parco Nazionale Nahuel Huapi.
  • PARTENZE: dalle 09:00 alle 18:00

Prezzo: 35 USD a testa

MONTE CATTEDRALE

Cerro Catedral. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina
Cerro Catedral. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina

Escursione all’importante centro invernale situato nelle vicinanze di Bariloche, paesaggi incredibili e offerta di attività

A soli 19 km dalla città si trova questo centro angolare, il più importante del Sud America. Il suo nome è dovuto alla somiglianza delle sue cime con le torri di una cattedrale gotica. Con opzioni per tutte le modalità, in questo centro invernale puoi praticare sci, snowboard, sci freestyle, tra gli altri.

È anche una buona opzione per chi vuole visitarla in altri periodi dell’anno, sia primaverili che estivi, poiché rimane aperta tutto l’anno e offre diverse attività, come trekking, mountain bike, ecc.

  • STAGIONE: Tutto l’anno
  • DURATA: 1/2 giornata
  • NON COMPRENDE: Mezzi di elevazione (seggiovie)
  • PARTENZE: Per lo sci (stagione invernale) dalle 08:30 alle 17:30. Tour dalle 13:00 alle 17:30

Prezzo: 10 USD a testa

VISITA ALLA FUNIVIA DEL CERRO OTTO

Cerro Otto. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina
Cerro Otto. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina

Situata a soli 5 km dal centro cittadino si trova la stazione a valle del complesso, da dove partono le cabinovie panoramiche per la sommità della collina, posta a 1.405 metri sul livello del mare, e l’accesso alla stazione a monte. La sua Pasticceria Rotante, permette di godere di un paesaggio affascinante assaporando le prelibatezze della cucina regionale. Come complemento, puoi visitare la straordinaria Pinacoteca, dove sono esposte repliche esatte delle opere di Michelangelo: David, Pietà e Mosè, realizzate dalla Galleria Pietro Bazzanti di Firenze, in Italia.

Dal centro della città partono autobus gratuiti con diverse frequenze di andata e ritorno, da e per la stazione a valle.

  • STAGIONE: Tutto l’anno
  • DURATA: Mezza Giornata
  • COSA PORTARE: vestiti e scarpe comode
  • PARTENZE: Consult

Prezzo: 15 USD a testa

L’ISOLA DI VICTORIA E LA FORESTA DI ARRAYANES

Foresta degli Arrayanes. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina
Foresta degli Arrayanes. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina

La visita all’Isola Victoria e alla Foresta di Arrayanes è una delle escursioni più tradizionali di Bariloche. Una bella navigazione seguita da passeggiate e panorami migliori.

È una delle escursioni più importanti del Parco Nazionale Nahuel Huapi. La partenza è da Puerto Pañuelo, situato a 25 chilometri dal centro della città. Dopo aver navigato per 40 minuti e aver attraversato le acque colorate del Lago Nahuel Huapi, arriverai a Puerto Anchorena. Una volta su Victoria Island, inizia il tour, una passeggiata dove puoi vedere vari esemplari della flora dell’isola e la diversità degli uccelli. È inoltre possibile visitare le pitture rupestri, testimonianza della presenza di aborigeni. Mezz’ora di navigazione ci porta alla penisola di Quetrihue, dove si trova la famosa foresta di Arrayanes. Questo è il luogo ideale per la crescita di questi alberi, poiché hanno bisogno di molta acqua.

  • STAGIONE: Tutto l’anno
  • DURATA: Mezza Giornata o Giornata Intera
  • AGGIUNTIVO: Ingresso ai Parchi Nazionali e Tariffa d’Imbarco.
  • PARTENZE: 1° dalle 09:00 alle 18:00 / 2° dalle 12:30 alle 19:30

Prezzo a persona: 135 USD. Include biglietto del traghetto, trasferimento al porto, guida alla navigazione, tassa d’imbarco, ingresso al Parco, pranzo al sacco.

TOUR PRIVATO DELLA FORESTA DI ARRAYANES E ISOLA VICTORIA

Orario a scelta: partenza 9:00 o 12:30

BIGLIETTO CATAMARANO $ 50 a persona.

TRASFERIMENTO PRIVATO con GUIDA FD $ 150 (fino a 2 persone).

BIGLIETTO NAVIGAZIONE DELLA GUIDA $ 50

QUOTA DI IMBARCO $2 a persona.

INGRESSO AL PARCO NAZIONALE $12 a persona.

PRANZO AL SACCO $12,50 a persona.

Dettaglio

Percorrendo i 25 km in autobus lungo Avda Bustillo fino a Puerto Pañuelo, luogo da dove la barca salpa e naviga verso Isla Victoria, visitando la parte centrale, una passeggiata guidata attraverso il vecchio vivaio, dove si possono apprezzare diverse specie arboree come le sequoie . Tempo libero per il pranzo e ci si imbarca nuovamente per proseguire fino a raggiungere la penisola di Quetrihué, visitando il Parco Nazionale Bosque de Arrayanes. 45 minuti a piedi. Imbarco e rientro a Puerto Pañuelo.

ISOLA DI VICTORIA E FORESTA DI ARRAYANES – CATAMARANO CAU CAU

Catamarano Cau Cau. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina
Catamarano Cau Cau. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina

Navighiamo nelle acque cristalline del Lago Nahuel Huapi nel moderno e confortevole catamarano Cau Cau, offrendo un programma a pieno contatto con la natura, e dove chi ci visita, gode non solo della mitica Victoria Island con diverse proposte adattate in base all’accessibilità, ma anche della visita alla meravigliosa Foresta di Arrayanes; i suoi colori e la diversità delle trame sono gli attori principali in questa meravigliosa cornice che vi invitiamo a condividere e sperimentare.

ESPERIENZA ARRAYANES (Salone VIP)

 Escursione esclusiva nella Sala Arrayanes  Capienza massima di 40 persone  Vista panoramica e privilegiata a 360º  Ambiente climatizzato (caldo/freddo)  Accesso diretto al Sun Deck

Servizio Ristorazione in ogni sezione di navigazione:  Tisane calde (Tè o Caffè)  Messe Secche – Cornetti – Mini Alfajores Artigianali  Bevande (Acqua Minerale – Bibite – Bicchiere di Vino – Birra)  Panini Crumb  Empanadas

  • STAGIONE: Tutto l’anno
  • DURATA: Mezza Giornata o Giornata Intera
  • AGGIUNTIVO: Ingresso ai Parchi Nazionali e Tariffa d’Imbarco.
  • PARTENZE: 1° dalle 9:00 alle 17:30 / 2° dalle 12:30 alle 18:15

Prezzo: 52 USD

GRANDE CIRCUITO (VILLA TRAFUL E VILLA LA ANGOSTURA)

Circuito Grande. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina
Circuito Grande. Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina

Scoperta piena di sorprese e passaggi magici che non potrai dimenticare per il resto della tua vita!

Partiamo sulla Strada Nazionale 237, attraversiamo il fiume Limay, il limite tra Rio Negro e Neuquén e dopo 90 chilometri di intrattenimento visivo arriviamo a Villa la Angostura, dove attiviamo tutti i sensi per scoprire in prima persona ogni punto di questo posto meraviglioso . Proseguiamo verso nord lungo il percorso dei sette laghi, lasciandoci trasportare dalla corrente della scoperta, arriviamo al Lago Correntoso. Seguiamo il sentiero che ci porta a Villa Traful, dove fermiamo la mente, entriamo in contatto con la terra per visitare la riva del lago dalle sabbie vulcaniche e osservare paesaggi maestosi. Nel pomeriggio il ritorno è magico, attraversiamo la Valle Incantata e l’Anfiteatro con le sue maestose formazioni rocciose.

  • Stagione estiva primaverile
  • DURATA: Tutto il giorno
  • COSA PORTARE: Fotocamera
  • PARTENZE: dalle 08:30 alle 18:30 Lunedì mercoledì venerdì.

Prezzo: 35 USD a testa

SAN MARTÍN DE LOS ANDES SULLA STRADA DEI SETTE LAGHI

San Martín de los Andes. Patagonia settentrionale argentina
San Martín de los Andes. Patagonia settentrionale argentina

Questo circuito permette di addentrarsi nella bellezza della natura patagonica, costeggiando vari specchi d’acqua, per culminare la visita in una città di grande importanza turistica.

Importante escursione che collega Bariloche con San Martín de los Andes. Come indica il nome, durante il tragitto si possono vedere numerosi laghi. Percorrendo 20 km lungo la Strada Nazionale 237, si giunge all’incrocio della Strada Statale 231 verso Villa La Angostura, prima tappa di questa bella passeggiata. Dopo aver attraversato la famosa città andina, si prende la strada dei Sette Laghi. Confinano le rive dei laghi Espejo, Correntoso, Escondido, Villarino, Falkner e Machonico, per arrivare a San Martin de los Andes sulle rive del lago Lacar. Pranzo e dopo aver trascorso alcune ore in città, torniamo a Bariloche.

  • STAGIONE: Tutto l’anno
  • DURATA: Tutto il giorno
  • COSA PORTARE: vestiti comodi, macchina fotografica
  • PARTENZE: dalle 08:00 alle 19:30

Prezzo: 40 USD a testa

PORTO DI BLEST E CASCATA LOS CANTAROS

Porto Blest. Patagonia settentrionale argentina
Porto Blest. Patagonia settentrionale argentina

Questa escursione è una delle più belle di Bariloche. Include navigazione, passeggiate e paesaggi incomparabili.

Lasciando Puerto Pañuelo, navighi attraverso il Brazo Blest, pochi minuti dopo aver iniziato a navigare puoi vedere due importanti colline, Capilla e Millaqueo. Passa anche per l’isolotto di Centinela, dove riposano i resti del Perito Moreno. Questa navigazione dura circa un’ora per sbarcare in questo bellissimo porto, immerso nell’esuberante vegetazione della giungla valdiviana. Qui visiti la baia e il fiume Frías con le sue acque verdi. Dopo aver navigato 5 minuti, si raggiunge la Cascada de los Cantaros, si scende dal catamarano per iniziare la passeggiata lungo un sentiero a gradini attraverso la giungla, fino a raggiungere il Lago Cantaros e un larice di 1500 anni.

FACOLTATIVO: Navigazione del Lago di Frías

  • STAGIONE: Tutto l’anno
  • DURATA: Giornata intera
  • AGGIUNTIVO: Parchi Nazionali e Tassa d’Imbarco
  • PARTENZE: 1°: 08:30-17:00 2°: 11:30-19:30

Prezzo: 45 USD a testa

EL BOLSON E LAGO PUELO

El Bolsón. Patagonia settentrionale argentina
El Bolsón. Patagonia settentrionale argentina

Dopo aver percorso un sentiero a zigzag, arrivi a El Bolsón, una città magica con la sua fiera tradizionale e l’artigianato.

Verso sud di Bariloche si percorrono 130 chilometri, costeggiando i laghi Gutierrez, Mascardi e Guillelmo e attraversando la Pampa de Toro e il Cañadón de la Mosca; per arrivare finalmente a questa città magica. El Bolsón ha un microclima ideale per piantare luppolo e frutti pregiati. Si completa con la produzione di dolci fatti in casa, una varietà di birre artigianali, gli allevamenti di trote e la famosa fiera dell’artigianato. A soli 16 km si trova il paese di Lago Puelo, dove si può visitare il Parco Nazionale e il lago con le sue colorate acque turchesi.

  • STAGIONE: Tutto l’anno
  • DURATA: Tutto il giorno
  • COSA PORTARE: Fotocamera
  • PARTENZE: giovedì / sabato dalle 09:00 alle 18:30

Prezzo: 35 USD a testa

Non sei interesssato a Bariloche nella Patagonia settentrionale argentina? Potresti essere interessato alla Patagonia meridionale!

Prenota ora il tour di Bariloche da Buenos Aires!
Posted on 1 Comment

Transfer Privato Aeroporto Buenos Aires con guida italiana

Buenos Aires airport transfer to hotel

Transfer privato aeroporto Buenos Aires privato e sicuro con guida turistica in italiano per la vostra sicurezza

Ecco alcune informazioni per il tuo transfer privato aeroporto Buenos Aires. Forniamo un servizio esclusivo e preferenziale, offrendo un servizio personalizzato. Secondo la legislazione locale i taxi della città di Buenos Aires consentono solo fino a 4 (quatro) passeggeri per vettura. Non ci sono taxi regolari per 5 passeggeri, solo quelli privati fino a 7 passeggeri, 8 passeggeri o più ci vuole una minivan. Quindi all’aeroporto vi serviranno due vetture se siete in cinque o di più. Clicca sul prodotto qui sotto per prenotare il tuo trasferimento, puoi noleggiare tutto da una macchina normale ad un autobus per il tuo gruppo di viaggio.

Transfer privato aeroporto Buenos Aires con guida turistica italiana
Transfer privato aeroporto Buenos Aires con guida turistica italiana

Questo servizio personalizzato di raccolta all’aeroporto di Buenos Aires inizia dal momento in cui ci si mette in contatto. Il giorno della partenza io seguirò il tuo status di volo fino a quando atterrate per essere a conoscenza di un atterraggio anticipato o tardivo. Possiamo essere in contatto con messaggi di testo o WhatsApp per la vostra convenienza, mentre si fanno le pratiche presso l’autorità di migrazione.

Vi aspetterò alla porta di uscita tenendo un cartello con il vostro nome. Ci dirigiamo verso il parcheggio dove il nostro trasporto ci sarà in attesa di noi. Nei giorni normali in cui non avvengono dimostrazioni non mette più di 45 minuti per il centro di Buenos Aires. Pertanto, consigliamo di effettuare la richiesta tre o quattro ore prima della partenza programmata del volo. Tra le due e le tre ore saranno sufficienti se decollerai dall’Aeroparque al centro della città.

I quartieri di Microcentro, Retiro, Monserrat, Puerto Madero, San Nicolás e una parte di San Telmo e Recoleta sono considerati il ​​centro di Buenos Aires. Palermo ha un piccolo costo aggiuntivo.

Transfer privato aeroporto di Buenos Aires con breve tour

Prenota il Transfer privato aeroporto Buenos Aires con breve tour della città su ArG Tour! Evita di aspettare l’orario di partenza in aeroporto per il tuo volo internazionale o di collegamento. Forse hai perso la visita di qualche posto in città e questa è l’occasione per approfittare di quel tempo morto e visitare qualche punto eccezionale della città. Il veicolo trasporta il bagaglio e l’autista è responsabile della sua custodia.

Tariffa: USD300 (fino a 3 persone) più spese di pedaggi e parcheggi. Da 4 a 7 persone USD400 più spese di pedaggi e parcheggi. 8 passaggieri o più richiedi un preventivo.

Affinché tu ti senta ancora più sicuro e in grado di comunicare, posso noleggiare un numero locale per il tuo cellulare: https://argtour.com/scheda-sim-argentina-per-cellulare/

Come posso viaggiare dall’aeroporto di Buenos Aires al centro?

Si può viaggiare in taxi, navetta o mezzi pubblici, oppure in macchina, navetta, pullman privato prenotati in anticipo.

Quanto costa un viaggio in macchina privata dall’aeroporto al centro di Buenos Aires?

Dipende dal numero di persone, a partire 25 dollari per due persone.

Come posso arrivare dal porto al centro di Buenos Aires?

Non ti consigliamo chiamare un taxi dall’uscita del porto perche può essere molto costoso rispetto del servizio.

Quanto dura un viaggio dall’Aeroporto Ezeiza al centro di Buenos Aires?

Il viaggio più veloce dall’Aeroporto Ezeiza al centro di Buenos Aires ti porta in 1h alla tua destinazione. Nota, che il viaggio potrebbe durare di più a seconda le condizioni del traffico e le manifestazioni.

Prenota ora il trasferimento dall'aeroporto di Buenos Aires!

Per saperne di più su Transfer privato aeroporto Buenos Aires con guida italiana vai su argtour.com. Prenota ora il tuo transfer privato aeroporto Buenos Aires in modo comodo, veloce e sicuro.

Posted on Leave a comment

Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés

Whales and penguins safari from Buenos Aires

La stagione 2023 è in corso fino all’inizio di novembre. Prenota la Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés su ArG Tour!

La Penisola di Valdés è una morfologia costiera sul Mar Argentino, nella provincia di Chubut, in Argentina. Attualmente è uno dei nove Patrimoni dell’umanità dichiarati dall’UNESCO in Argentina. Penisola Valdés riceve la più grande popolazione riproduttiva di balene franche australi, con oltre 2.000 balene catalogate. La regione contiene sei riserve naturali ed è considerata una delle principali e più importanti destinazioni per l’osservazione delle balene del pianeta, in particolare intorno a Puerto Pirámides e alla città di Puerto Madryn. Inoltre, vengono avvistati orche, delfini, pinguini, elefanti marini e una grande varietà di uccelli, tra gli altri.

Il panorama sembra a prima vista brullo poiché pianeggiante e con vegetazione prevalentemente cespugliosa e spinosa. Tuttavia, la penisola attira un gran numero di specie animali ed è un insieme di ecosistemi che stupisce turisti e ricercatori scientifici.

Adattati all’ambiente della steppa sono i maras (“lepri della Patagonia”), alcuni guanachi, volpi grigie, culpeo della Patagonia, nandù della Patagonia (o “struzzo della Patagonia”), puzzole e armadilli come lo Zaedyus pichiy. D’altra parte, i giaguari e i condor che venivano a vagare per queste coste della Patagonia furono sterminati alla fine del XIX secolo, mentre i puma della Patagonia solo di rado incursioni nella penisola dalle popolazioni delle steppe occidentali, senza mantenere popolazioni permanenti nella area protetta. Leggi ancora su Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés. Continua a leggere Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés qui sotto.

La Balena Franca Australe

Eubalaena australis. Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés
Eubalaena australis. Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés

Si notano calli, che sono zone in rilievo della pelle di spessore superiore a circa 18 cm, di consistenza cornea, localizzate in diverse parti della testa. La distribuzione, la dimensione e la forma dei calli variano da una balena all’altra ma non cambiano con la crescita. Funzionando come impronte digitali, identificano ogni animale per tutta la vita.

Il pinguino di Magellano

Spheniscus magellanicus. Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés
Spheniscus magellanicus. Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés

Conosciuto anche come pinguino della Patagonia, è una specie di uccello della famiglia dei pinguini (Spheniscidae), che nidifica sulle isole Malvinas e sulle coste e isole della Patagonia in Argentina e Cile. Nidificano in colonie in alcuni luoghi della costa, selezionando a tale scopo terreni soffici dove poter nidificare, sebbene possano nidificare anche sotto cespugli o altre protezioni. Circa un milione di esemplari nidificano ogni anno a Punta Tombo.

La Mara

Dolichotis patagonum. Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés
Dolichotis patagonum. Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés

Anche conosciuto come Mara della Patagonia , lepre della Patagonia , Y lepre creola , sebbene non appartenga all’ordine delle vere lepri. I cuccioli vengono allevati in una tana comune, in cui possono lasciare la loro cucciolata fino a 15 madri. Si sviluppano rapidamente e possono iniziare a pascolare entro 24 ore dalla nascita.

Il Guanaco

lama guanico. Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés
lama guanico. Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés

È una specie di mammifero artiodattilo della famiglia Camelidae tipica del Sud America. È un animale selvatico, a differenza del lama (Lama glama) che è domestico. È ricoperto da una spessa doppia pelliccia che lo protegge. Il grande danno causato dal pascolo eccessivo di mandrie di pecore e bovini in Patagonia ha portato alcuni ranch a mantenere i guanachi adatti alla produzione di carne.

Frutti di mare: La Granseola della Patagonia

Litodi santolla. Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés
Litodi santolla. Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés

La granseola della Patagonia è un crostaceo che abita i fondali marini delle fredde acque del Sud America meridionale. La cattura di questo animale costituisce una risorsa redditizia per i paesi dell’arcipelago della Terra del Fuoco. Ciò ha portato a diversi incidenti quando le golette argentine stavano pescando vicino all’isola di Gable (oggi sotto la sovranità argentina). Questo evento, insieme a molti altri, portò al conflitto di Beagle negli anni ’70.

Calendario della Fauna

Il periodo ideale per visitare la penisola va da metà settembre ai primi di novembre, quando si trova la maggior parte della fauna: balene, pinguini, elefanti marini e orche assassine.

Calendario della fauna a Penisola di Valdés. Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés
Calendario della fauna a Penisola di Valdés. Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés

Di seguito sono elencate le escursioni disponibili. Contattaci per organizzare un viaggio personalizzato.

  • Visita della Penisola con possibilità di imbarco per l’osservazione delle balene.
  • Visita alla colonia di pinguini a Punta Tombo.
  • Visita alla colonia di elefanti marini nella baia di Amakáik.
  • Avvistamento balene a breve distanza dalla spiaggia di El Doradillo senza imbarcarsi.
  • Escursione nella bassa valle del fiume Chubut, visitando le città fondate dai gallesi: Dolavon, Gaiman, per prendere un tè con la torta tradizionale gallese. Queste città furono visitate dalla principessa Lady Di. Visiterai anche il Museo Paleontologico di Trelew, dove è stato trovato il più grande dinosauro del mondo.

Forse non ti interessa la Tour di Balene e Pinguini da Buenos Aires a Penisola Valdés, ma forse ti interessano le cascate dell’Iguazú!

Posted on Leave a comment

Nuove banconote argentine con animali. Dove acquistarle?

Argentine banknotes indigenous animals cover

Nuove banconote argentine con animali tipici

Dal 2017 la Banca Centrale della Repubblica Argentina ha lanciato le nuove banconote che rappresentano la fauna autoctona. Per la loro rilevanza sono stati selezionati lo Yaguareté, la Balena Franca Australe, il Condor delle Ande, l’Hornero, il Guanaco e il Taruca. Se sei un collezionista o hai lasciato l’Argentina senza prendere una di queste banconote, puoi acquistarla qui.

Nuove banconote argentine con animali

Banconota da 20 pesos: Guanaco

Guanaco

Vive nella steppa della Patagonia. Questo mammifero è molto abbondante ed è stato per migliaia di anni il sostegno di molti popoli nativi del Sud America.
Fin dall’antichità si consumava la sua carne, e le sue ossa e i suoi capelli venivano usati per abitazioni e vesti.

Vuoi acquistare una banconota Guanaco da 20 pesos per la tua collezione? Fai il tuo ordine!

Banconota da 50 pesos: Condor

Condor

Vive nella regione andina. Sono spazzini, le loro ali aperte raggiungono i tre metri e raggiungono un’altezza di oltre 7 km.

Vuoi acquistare una banconota condor da 50 pesos per la tua collezione? Fai il tuo ordine!

Banconota da 100 pesos: Taruca

Taruca

Vive nella regione nord-occidentale. La taruca è originaria dei monti Famatina tra i 2000 ei 5000 metri sul livello del mare, ed è uno dei cervi meno conosciuti dell’Argentina.

Vuoi acquistare una banconota taruca da 100 pesos per la tua collezione? Fai il tuo ordine!


Banconota da 200 pesos: Balena franca australe

Balena Franca Australe

Vive nel mare argentino, in Antartide e nelle isole dell’Atlantico meridionale. In autunno i primi animali da riprodurre iniziano ad arrivare nella penisola di Valdés.

Vuoi acquistare una banconota di balena franca da 200 pesos per la tua collezione? Fai il tuo ordine!


Banconota da 500 pesos: Yaguareté

Yaguareté

Vive nelle foreste della regione nord-orientale. La loro presenza indica poco intervento umano. Nel parco Iberá c’è una riserva naturale per l’allevamento e il rilascio di questa specie.

Vuoi acquistare una banconota da 500 pesos yaguareté per la tua collezione? Fai il tuo ordine!


Banconota da 1000 pesos: Hornero

Fornaio rossicico

Vive nella regione centrale. L’hornero è l’uccello nazionale ed è noto per costruire il suo nido con fango ed erba. È un uccello molto familiare con gli umani.

Vuoi acquistare una banconota Hornero da 1000 pesos per la tua collezione? Fai il tuo ordine!

Posted on 3 Comments

Cascate dell’Iguazú da Buenos Aires

Iguazú Falls Tour from Buenos Aires

Cascate dell’Iguazú da Buenos Aires. Pacchetti turistici su misura

Le Cascate dell’Iguazú da Buenos Aires si trovano ad una distanza di 1.300 km da Buenos Aires, nella provincia di Misiones. Sono di quasi 3 km di larghezza e consistono di 270 cascate fino a 80 metri di altezza. Sono state scelte come una delle sette meraviglie naturali del mondo nel novembre 2011. La parte Argentina rappresenta il 80% delle cascate. Il punto di partenza per visitare il lato argentino è Puerto Iguazú, ma partono anche escursioni a Foz do Iguaçu da Puerto Iguazú.

Cascate dell'Iguazú da Buenos Airea
Cascate dell’Iguazú da Buenos Aires

Escursione per la giornata

Andata e ritorno nel giorno versante argentino per l’intera giornata o versante brasiliano a mezza giornata, con la possibilità di aggiungere un’escursione aggiuntiva come il parco degli uccelli, la diga di Itaipu, le miniere di Wanda, il Biocentro o il giardino del colibrì, ecc. Il volo di ritorno diretto può essere per Buenos Aires, Córdoba o Salta. Il biglietto più economico include solo il bagaglio a mano. Costo approssimativo U$D700-750 per due persone, U$D400-450 per una persona.

Cascate dell’Iguazú da Buenos Aires. Classico 4 giorni 3 notti

Giorno 1

Partenza per le cascate dell’Iguazú dall’aeroporto domestico, situato vicino alle spiagge del Fiume della Plata. Trasferimento in hotel. Ci fermeremo in un meraviglioso hotel Eco Lodge nella foresta pluviale.

Giorno 2

La mattina sarà dedicata alle cascate sul lato brasiliano. Dopo pranzo visiteremo il Parco degli uccelli con incredibili uccelli tropicali. Escursione facoltativa: Itaipu. Pasti: Colazione

Parque das Aves, Foz do Iguaçu. Cascate dell'Iguazú da Buenos Aires
Parque das Aves, Foz do Iguaçu. Cascate dell’Iguazú da Buenos Aires

Giorno 3

Tutta questa giornata è dedicata alle escursioni lungo il sistema ordinato di sentieri e siti di osservazione eretta sul versante argentino. Un punto culminante è il breve tragitto in treno verso la “Gola del diavolo”. Con un pò di fortuna, oltre a innumerevoli uccelli di colori, si osservano anche i cappotti e le scimmie cappuccino. Pasti: Colazione

Giardino dei colibrì, Puerto Iguazú
Giardino dei colibrì, Puerto Iguazú

Giorno 4

Giornata libera. Escursioni opzionali (chiedere i costi): 1) Miniere di Wanda, 2) Rovine dei gesuiti di San Ignacio Miní, 3) Giardino dei colibrì, 4) Aripuca, 5) Biocentro. Trasferimento all’aeroporto di Puerto Iguazú per il ritorno a Buenos Aires (compreso).

COSTI DELL’ESCURSIONE

L’escursione è fatta su misura, secondo i giorni, hotel e le escursioni che preferisci. Ecco degli esempi dei pacchetti più comuni.

SERVIZIO PRIVATO CON GUIDA IN LINGUA ITALIANA

3 giorni 2 notti. Aereo andata e ritorno. Transfert in e out. Hotel lodge nella giungla con colazione compresa. Escursione lato argentino e lato brasiliano con Parco degli uccelli con tutti i biglietti compresi. U$D1.200 per due passeggieri.

ESCURSIONI DI GRUPPO IN SPAGNOLO O INGLESE

2 giorni 1 notte. Escursione versante argentino e versante brasiliano, Parque das aves. U$D310 a persona (Biglietto aereo incluso) + Hotel U$D120 camera doppia con colazione = U$D740 per due persone.

3 giorni 2 notti. Escursione lato argentino e lato brasiliano con Parco degli uccelli. U$D310 a persona (aereo compreso) + Hotel U$D240 camera doppia con colazione = U$D860 per due persone.

4 giorni 3 notti. Escursione lato argentino e lato brasiliano, Parco degli uccelli U$D310 a persona (biglietto aereo compreso) + U$D360 camera doppia con colazione = U$D980 per due persone.

5 giorni 4 notti. Escursione lato argentino e lato brasiliano, Parco degli uccelli, Miniere di Wanda e San Ignacio Miní U$D400 a persona (biglietto aereo compreso) + U$D480 camera doppia con colazione = U$D1.280 per due persone.

Commissione per il servizio €90

Le prenotazioni si effettuano in anticipo. I bonifici locali in euro sono accettati (Transfer Wise, Western Union) o carte e depositi tramite Wise in dollari americani, dollari australiani, dollari canadesi, sterline inglesi tra gli altri, e anche in criptovalute stabili.

Servizi compresi

  • Aereo andata e ritorno.
  • Transfer in / out.
  • Hotel Eco Lodge nella giungla con colazione.
  • Escursione lato argentino e lato brasiliano, parco degli uccelli.
  • Ingressi ai parchi.

Recensioni su Cascate dell’Iguazú da Buenos Aires:

Cascate dell'Iguazú da Buenos Aires

Per saperne di più su Cascate dell’Iguazú da Buenos Aires vai su argtour.com

Certificato di Eccellenza TripAdvisor 2019.
Certificato di Eccellenza TripAdvisor 2019.

Forse non sei interessato a Cascate dell’Iguazú da Buenos Aires in questo momento, controlla i nostri viaggi:

Prenota ora il tour alle Cascate dell'Iguazú da Buenos Aires!
Posted on 1 Comment

Safari fotografico negli Esteros del Iberá da Buenos Aires

Iberá Wetlands from Buenos Aires

Escursione agli Esteros del Iberá da Buenos Aires o Iguazú

Esteros del Iberá da Buenos Aires

Esteros del Iberá da Buenos Aires. Situato nel centro della provincia di Corrientes, le zone umide di Esteros del Iberá è la più importante riserva paludosa e acquatica argentina; è anche uno dei paradisi per gli amanti della natura e dei fotografi.

Il suo nome deriva da “Y vera” che significa acque luminose, attribuite dai Guarani che vivevano nella regione. Il suo nome reale o senso letterale, le scintillanti acque del Iberá affascina ogni viaggiatore con la sua bellezza, la tranquillità e la ricchezza genuina.

Per scoprirlo, uno degli accessi più vicini alla città di Corrientes – Portal San Nicolás.

Alligatore. Escursione agli Esteros del Iberá da Buenos Aires.
Alligatore. Escursione agli Esteros del Iberá da Buenos Aires.

 

Esteros del Iberá da Buenos Aires in 2 giorni

San Miguel è una città guaraní situata a 165 km dalla città di Corrientes. Dichiarata Città Storica Nazionale per le sue origini, è la porta d’accesso al Portale San Nicolas de los Esteros del Iberá, che con 110,00 ettari è il più grande di tutti i portali del Parco. L’Entrata è un’avventura attraverso estesi banchi di sabbia che si fa sì o sì in camion (Transfer) fino a raggiungere il Parco Nazionale dove percorreremo 34 km del miglior avvistamento faunistico del paese, quali capibara, alligatori, cervi di palude e centinaia di uccelli.

Escursione agli Esteros del Iberá
Escursione agli Esteros del Iberá da Buenos Aires

💸 Quanto costa?

Costi di Esteros del Iberá da Buenos Aires

🙋🏻‍♂️ USD117 /notte
👩🏻‍🤝‍👨🏽 USD98 a testa/notte
👨‍👨‍👧 USD82 a testa/notte
👨‍👨‍👧‍👧 USD65 a testa/notte

Comprende

1️⃣ Visita al Parco Nazionale Iberá

  • Trasferimento al Parco Nazionale
  • Un pranzo o uno spuntino fatto in casa
  • Guida ai parchi nazionali
  • Avvistamento di fauna e safari fotografico
  • Un giro in kayak o in canoa.

2️⃣ Colazione o picnic

Una visita indimenticabile in una casa da tè di campagna gestita dal suo stesso proprietario. Tutto fatto in casa, tutto fresco, un’esperienza senza eguali.

3️⃣ Cavalcata

San Miguel ha un ambiente meraviglioso, non per niente il paese è compreso nei limiti della riserva Iberá, visitarlo a cavallo invita a confondersi con il paesaggio e diventarne il protagonista.

4️⃣ Alloggio

Aria condizionata, TV satellitare, Parcheggio, Piscina, Ristorante, Biblioteca.

Non compreso

Non compreso ma si può anche prenotare, chiedi un preventivo.

  • Biglietto aereo per Corrientes (da 96-250 USD andata e ritorno) + autobus da Corrientes circa 20 USD andata e ritorno. Il viaggio in aereo dura 1 ora e 30 minuti.
  • Biglietto dell’autobus per Corrientes da 115 USD andata e ritorno + Trasferimento dal terminal San Miguel a 7 km dall’hotel in auto 15 USD solo andata (3 persone). Il viaggio in autobus dura 13 ore e 45 minuti, il sedile si trasforma in un letto.

Come prenotare: 🤝

  • Attraverso un acconto del 30%.
  • Se paghi in USD, è tramite Wise o Western Union con un bonifico locale o un deposito negli Stati Uniti o con una carta di debito/credito.
  • Se paghi in EUR è nel nostro conto bancario locale di Wise oppure Western Union. In entrambi i casi ti forniremo i dati dell’account.
  • Se paghi in ARS, deve essere effettuato tramite bonifico/deposito locale in Argentina, RapiPago, PagoFácil.

Per saperne di più su Esteros del Iberá da Buenos Aires vai su argtour.com

Certificato di Eccellenza TripAdvisor 2019
Certificato di Eccellenza TripAdvisor 2019
TripAdvisor

Prenota il tour degli Esteros del Iberá ora!
Posted on Leave a comment

Crociera nei fiordi della Patagonia

Australis cruise to Patagonia fjords
Crociera nei fiordi della Patagonia

Oltre alla crociera nei fiordi della Patagonia, puoi anche inviarci la tua richiesta per una nave da crociera per le Svalbard nell’Artico.

Avventura alla fine del mondo per i fiordi della Patagonia. Capo Horn

Esplora le meraviglie dei canali più meridionali della Patagonia, viaggiando attraverso i luoghi più interessanti della Terra del Fuoco, lo Stretto di Magellano, il Canale di Beagle e Capo Horn. Dal 1990 abbiamo navigato, attraverso la Patagonia, con passeggeri provenienti da tutti i continenti, per scoprire una delle aree naturali più affascinanti del pianeta. Vivi con noi un’esperienza unica e indimenticabile!

Crociera nei fiordi della Patagonia
Crociera nei fiordi della Patagonia con i ghiacciai

Patagonia dal ghiaccio ai fiori

L’Olocene è l’ultimo e attuale periodo geologico. Corrisponde alla fine dell’ultima glaciazione circa 12.000 anni fa, producendo una graduale rimozione del ghiaccio che causò l’innalzamento del livello del mare, ma allo stesso tempo, l’aspetto del mantello roccioso sulla superficie della Patagonia, precedentemente occupato da grandi masse di ghiaccio, iniziando il processo di colonizzazione di licheni e muschi, gli antenati della flora meridionale …

Crociera nei fiordi della Patagonia
Crociera nei fiordi della Patagonia

Ghiacciai in Patagonia

Durante l’inverno c’è un accumulo di neve e inizia a comprimersi. I suoi cristalli esagonali iniziano a deformarsi a causa della compattazione, rilasciando l’aria e dando ai cristalli una forma più granulata. In questo modo raggiungiamo la seconda fase della neve che è la neve o la neve. Man mano che si accumulano nuovi strati di neve, lo stesso peso lo compatta e nel tempo diventa ghiaccio glaciale.

Crociera nei fiordi della Patagonia
Escursione dalla crociera nei fiordi della Patagonia

Stretto di Magellano

Alla fine del XV secolo, i portoghesi scoprirono e monopolizzarono il Capo di Buona Speranza, aprendo così la prima rotta marittima per l’Asia e l’Oceania, una fonte di ricchezza per il commercio europeo. Il portoghese Hernando de Magallanes non riuscì a convincere il re del suo paese nel finanziare una spedizione marittima per cercare un passo verso est, attraversando l’America.

Crociera nei fiordi della Patagonia
Escursione alla colonia di pinguini dalla crociera nei fiordi della Patagonia

Il pinguino di Magellano

La prima menzione di questo simpatico animale fu registrata nel 1520 dal relatore del viaggio di Hernando de Magallanes, Antonio Pigafetta: lo descrive come un’oca selvatica! Si presume che il pinguino fosse nel lontano passato un uccello terrestre volante, imparentato con i petrelli, che poi si avvicinava sempre più al mare per trovare cibo.

Crociera nei fiordi della Patagonia
Cabina dei passeggeri della crociera nei fiordi della Patagonia

Darwin in Patagonia

Non vi è dubbio che il caso a volte può svolgere un ruolo centrale nello sviluppo degli eventi che segnano la storia dell’umanità. Questo è stato il caso nell’opportunità che Charles Darwin ha dovuto viaggiare nel Beagle, senza dubbio l’esperienza più importante della sua vita ed elemento cruciale per lo sviluppo delle sue idee sull’evoluzione e l’origine delle specie.

Crociera nei fiordi della Patagonia
Pranzo nella crociera nei fiordi della Patagonia

Alla scoperta della Terra del Fuoco

L’isola della Terra del Fuoco, è situata nell’estremo sud dell’America, approssimativamente dal 52° parallelo sud. I suoi limiti sono lo stretto di Magellano, a nord, il Canale di Beagle a sud, l’Oceano Atlantico a est e l’Oceano Pacifico a ovest. Questa gigantesca isola è condivisa dal Cile e dall’Argentina, che sono responsabili rispettivamente della parte occidentale e orientale.

Crociera nei fiordi della Patagonia
Itinerario della crociera nei fiordi della Patagonia

Capo Horn

Ci sono pochi posti al mondo in cui l’uomo si sente così vulnerabile e anche circondato da un’aura mistica di spiritualità. Capo Horn è uno di questi. La sua posizione tra 2 oceani, a 55° 56′ a sud e 67° 19’ a ovest, e l’intensità dei fenomeni atmosferici circostanti rendono il suo passaggio un’esperienza unica e senza pari.

Escursioni disponibili

“Ghiacciai alla fine del mondo”
Punta Arenas andata e ritorno
Gennaio – Marzo 2022
5 notti

“Fiordi della Terra del Fuoco”
Punta Arenas – Ushuaia
Settembre 2022 – Aprile 2023
4 notti

“Esploratori della Patagonia”
Ushuaia – Punta Arenas
Settembre 2022 – Aprile 2023
4 notti

4 notti da USD 1590 (Prezzo promozionale per la cabina B solo il 25 e 29 settembre 2022 e il 5 e 9 aprile 2023)

Richiedi la brochure con le informazioni più aggiornate e date di partenza.

Grande sconto della Crociera nei fiordi della Patagonia a dicembre 2022!

US $ 750 di sconto per passeggero

US $ 1.500 di sconto per cabina

Sconto basato su occupazione doppia per cabina su rotte da 4 notti.

CONDIZIONI
Promozione valida per le nuove prenotazioni effettuate tra il 1° e il 30 dicembre 2022.
Sconto valido per viaggi su crociere selezionate nel 2023: (Punta Arenas – Rotta Ushuaia: 7 e 27 gennaio; 4 e 28 febbraio; 4, 8 febbraio e 16 marzo / Ushuaia – Percorso Punta Arenas: 27 gennaio; 4, 16 e 24 febbraio; 28 marzo; 1 aprile).
La prenotazione deve essere pagata per intero fino a 15 giorni dopo che è stata effettuata o alla fine della promozione (30 dicembre 2022), a seconda di quale evento si verifichi per primo. In base alla disponibilità.
Applicabile solo per le cabine di categoria A, AA e AAA (escluse le cabine di categoria B e Superior). Le tariffe Australis si intendono per persona in camera doppia.
Consultare per gli sconti applicabili ai passeggeri in base a occupazione singola, bambini, neonati o letti aggiuntivi. Sconto valido solo per le tratte One Way (4 notti). Richiedi tariffe e disponibilità per le tratte A/R (8 notti).
Tasse portuali non incluse: US$95 (4 notti) e US$110 (8 notti). Mance (volontarie) non incluse: si consiglia un importo di US$ 25 a persona/notte. Escursioni soggette alle condizioni meteorologiche.
Promozione non cumulabile con altre promozioni o vantaggi. Valido per tutti i paesi. Le nostre condizioni tariffarie operano come stipulato sul nostro sito web www.australis.com. La Società si riserva il diritto di modificare e/o integrare le proprie Condizioni Tariffarie senza preavviso.

Per saperne di più su Crociera nei fiordi della Patagonia vai su argtour.com

Certificato di Eccellenza TripAdvisor 2019
Certificato di Eccellenza TripAdvisor 2019
TripAdvisor

Prenota ora la tua crociera dei fiordi della Patagonia!